Tre grandi fondi “value” | Morningstar, Inc.

I nostri analisti discutono idee solide di fondi per questo tipo di esposizione, quella di tipo value, notoriamente alternativa a quella di tipo growth.

Susan Dziubinski: Ciao, sono Susan Dziubinski per Morningstar.com. Ci possono essere buone ragioni per alcuni investitori per esplorare fondi comuni d’investimento e ETF orientati al valore oggi. Per esempio, se avete utilizzato fondi discreti per la vostra crescita e le vostre esposizioni al valore, potreste scoprire che il vostro stile di portafoglio, una volta bilanciato, potrebbe essere più leggero sul valore, data l’estensione del periodo di crescita. Oppure potreste essere tra coloro che pensano che le azioni di valore avranno finalmente la loro giornata, e vorreste orientare il vostro portafoglio verso questo stile. Ecco uno sguardo a tre fondi di valore altamente valutati.

Alec Lucas: American Funds American Mutual è un fondo molto affidabile, orientato ai grandi capitali, che si concentra su società che pagano dividendi con bilanci solidi. Ognuno dei sette gestori del fondo, che gestiscono ciascuno una parte indipendente del fondo, deve raggiungere un obiettivo di rendimento pre-expense superiore al mercato nella gestione della propria sezione del portafoglio. In caso contrario, i gestori sono liberi di investire secondo il proprio stile di investimento. La suddivisione del portafoglio in questo modo e la suddivisione tra i sette gestori e i loro due team di analisti riduce al minimo il rischio delle persone chiave nel fondo. Il fondo è stato molto affidabile fin dalla sua nascita nel 1950. Questo è il tipo di fondo che si può possedere quando si è preoccupati per le valutazioni di mercato e il crollo dei mercati, perché questo ha dimostrato la capacità di preservare il capitale meglio dello S&P 500.

Robby Greengold: Fidelity Low-Priced Stock è un fondo di eccellente valore, che gli investitori dovrebbero considerare. Dall’inizio del fondo nel 1989, il gestore Joel Tillinghast ha costantemente costruito uno dei migliori track record di qualsiasi fondo nelle categorie Morningstar di piccola o media capitalizzazione. Ha ottenuto questo risultato proteggendo in modo affidabile il capitale azionario durante i cali di mercato e partecipando in modo sano al rialzo. Questo modello deriva dall’approccio straordinariamente metodico di Tillinghast, dalla sua capacità di individuare le aziende di alta qualità e dal suo rifiuto di inseguire le mode a breve termine. Questo portafoglio è ampiamente diversificato su centinaia di titoli e con ciascuna di queste posizioni Tillinghast si concentra sul lungo periodo. Cerca società resilienti con una forza di tenuta. Ciò significa che in generale sta cercando di evitare le aziende che non hanno un vantaggio competitivo duraturo, e si tiene alla larga dalle aziende cariche di debiti eccessivi. Quasi senza dubbio, questo fondo ha offerto rifugio agli investitori in ambienti di mercato difficili. E con la mano ferma di Tillinghast al volante, continuiamo ad avere alta convinzione in questa strategia con rating Silver.

Alex Bryan: Vanguard Mid Cap Value ETF è uno dei fondi più economici e più ampiamente diversificati nella categoria Morningstar, che lo rende uno dei migliori. Questa strategia si rivolge ai titoli che rappresentano la metà più economica e a crescita più lenta del mercato mid-cap statunitense e li pondera in base alla capitalizzazione di mercato. Ora, questo riflette la saggezza collettiva del mercato sul valore relativo di ogni azione. Queste azioni non sono necessariamente occasioni, dal momento che stanno crescendo più lentamente rispetto alle loro controparti più costose; tuttavia, potrebbero essere sottovalutati se gli investitori estrapolano la loro debole crescita passata troppo lontano nel futuro. Mentre questo portafoglio assomiglia spesso molto alla media della categoria Morningstar, il suo vantaggio di costo durevole e il saldo di cassa inferiore alla media gli conferiscono un vantaggio durevole. Ha battuto la media della categoria di poco più di 2 punti percentuali all’anno negli ultimi 10 anni, e dovrebbe continuare a premiare gli investitori nel lungo termine.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi