Salone del Risparmio 2018. Bisogna tornare ad una situazione normale. La parola a Consultinvest

Domenico Loizzi, Head of Business Development di Consultinvest, presenta al Salone del Risparmio le considerazioni sull’andamento dei mercati.

Necessità di tornare ad una situazione normale attraverso la crescita economica

«Partiamo da un anno 2018 leggermente più volatile rispetto all’ultimo periodo. Ma si tratta di una volatilità che deve comunque caratterizzare i mercati finanziari, considerando che da 2-3 anni viviamo un periodo di completa assenza di volatilità e di mancanza di decorrelazione tra le asset class.
Gli effetti positivi del QE si vanno totalmente ad esaurire e ci troviamo in momento in cui si deve ritornare ad una situazione normale. Come? Attraverso la crescita economica, favorita dalle iniziative delle banche centrali e dei governi. Se ci sarà crescita economica, i mercati saranno stabili; quando questa crescita economica verrà meno, i mercati vivranno una forte instabilità.

Abituare gli investitori a investire a lungo periodo

Noi di Consultinvest proponiamo  idee di stabilità e portafoglio.
Bisogna infatti costruire dei portafogli decorrelati, fortemente diversificati e avere all’interno delle proprie soluzioni di investimento tematiche azionarie, obbligazionarie pensate per il giusto livello di rischio. Non solo, crediamo che la caratteristica fondamentale è portare gli investitori a orizzonti temporali di medio e lungo periodo. Il cliente si deve abituare a investire a lungo termine.
Quando un investimento è a lungo termine infatti abbiamo un’alta probabilità di ottenere risultati positivi.
Come? Diversificando e decorrelando in questi mercati sempre più volatili.

Altri post che potrebbero interessarti