Quali opportunità potrebbero emergere nella asset class Distressed & Special Situations?

Quali opportunità potrebbero emergere nella asset class Distressed & Special Situations? La volatilità senza precedenti dei mercati finanziari ha visto un chiaro scollamento tra i prezzi delle attività e i fondamentali. Gareth Payne, Senior Product Specialist di Pictet Asset Management, si chiede: quali opportunità potrebbero emergere nella asset class Distressed & Special Situations?

*******************

La volatilità senza precedenti che i mercati finanziari hanno conosciuto negli ultimi mesi ha visto in molti casi emergere una chiara disconnessione tra le valutazioni delle classi di attività e i fondamentali, poiché questo shock economico si fa sentire a livello globale.

La domanda ora è: quali sono le opportunità dal punto di vista dell’investimento per la classe di attività Distressed and Special Situations? Prima di tutto, facciamo un passo indietro, e notiamo che siamo già entrati in questa crisi con molta fragilità in termini di panorama del credito ad alto rendimento e del credito alle imprese. I segni di un accesso tardivo al ciclo sono stati tutti evidenti: l’erosione delle protezioni dei creditori, il massaggio aggressivo dei numeri dei guadagni, l’aumento costante della coorte di aziende zombie a livello globale, e lo strisciamento dei multipli di leva finanziaria tra le aziende. Tutte queste erano bandiere rosse ben prima che la Covid-19 entrasse in scena.

L’effetto della crisi su molti di questi emittenti non ha fatto altro che aggravare questa fragilità. Per questo motivo, a marzo i livelli di sofferenza su entrambe le sponde dell’Atlantico hanno raggiunto il livello più alto dai tempi della Grande Crisi Finanziaria.

Pur essendo ancora elevati, questi livelli di sofferenza sono scesi al di sotto della metà del loro picco a fronte di una liquidità senza precedenti delle banche centrali. Tuttavia, data l’entità dello shock economico e la già precaria natura di molte strutture di capitale, riteniamo che questa iniezione di stimolo servirà solo a distorcere e prolungare il ciclo di crisi questa volta.

Molte aziende usciranno da questa situazione in forte indebitamento, i declassamenti dei rating continueranno, le inadempienze si aggraveranno e molte aziende saranno costrette a ristrutturare i loro debiti. Questo crea un panorama molto interessante di opportunità per la classe degli attivi in difficoltà.

A nostro avviso, proprio un ambiente di questo tipo offre lo sfondo ideale per applicare un approccio d’investimento lungo e breve con cui cercare l’alfa per i nostri investitori.

 

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi