Perché acquistare e tenere per un investimento a lungo termine funziona

Nick Train spiega perché è così importante attenersi alle decisioni di investimento a lungo termine in un mondo che cambia così rapidamente.

Black: Quindi, solo per i non iniziati, anche se sono sicuro che molte persone hanno sentito parlare del Trust. Vuole dirci brevemente cosa fa?

Train: Il Finsbury Growth & Income Trust è un fondo azionario del Regno Unito. Il suo mandato è quello di cercare di fare meglio dell’indice FT All Share Index a lungo termine. Ora sono responsabile degli affari di investimento di questa società d’investimento da 20 anni. Quindi questo è in realtà il più lungo track record singolo in tutta la mia carriera. E sì, siamo abbastanza orgogliosi delle prestazioni a lungo termine della società.

Black: Quindi l’hai gestita per 20 anni. E come si confronta quest’anno con il resto, è stato un anno un po’ pazzesco per navigare.

Train: Il fatto è che, se si guarda al prezzo delle azioni del Finsbury Growth & Income Trust da un anno a questa mattina, il prezzo delle azioni quest’anno è sceso del 5%. Ora, questo si confronta con il nostro benchmark, che vi ho appena detto prima, l’indice FT All Share Index che è sceso del 19% anno su anno. Ora, non sono affatto contento che siamo in ribasso. Ma credo che sia evidente che il modo in cui affrontiamo la sfida dell’investimento ha contribuito a proteggere un certo valore per i nostri investitori nel 2020 e sono lieto di poterlo comunicare.

Black: Quindi penso che una parola chiave nel titolo del trust sia ovviamente reddito e questo è stato un anno di taglio dei dividendi. Quindi, come ci sta pensando al momento?

Train: Sì, sai, questo va dritto al punto. Lascia che ti dica quali sono le statistiche. Se si guarda al portafoglio di Finsbury, il 14% del portafoglio per valore ha omesso del tutto i dividendi. Quest’anno non pagheranno alcun dividendo. Un altro 6% del portafoglio ha ridotto un po’ i dividendi, ma rimane l’80% del portafoglio di Finsbury e l’80% ha mantenuto o addirittura aumentato i dividendi nel 2020. E questo ha portato a due risultati, credo che siano due cose. Uno, come ho appena sottolineato, la relativa resilienza della performance delle azioni vi sta dicendo che siamo investiti in società forti, come dimostra il fatto che l’80% di esse ha mantenuto o aumentato i dividendi. L’altra cosa è che in realtà solo due o tre giorni fa Finsbury ha dichiarato il proprio dividendo fino alla fine di settembre.

Black: Quindi Nick, sei conosciuto come un investitore buy and hold che si aggrappa alle azioni davvero a lungo termine, ed è quell’approccio di investimento messo in discussione in un anno così volatile o dove le cose stanno cambiando molto rapidamente.

Train: Sai, la risposta breve è no. Ma questo non significa che sia giusta. Non cambiare nulla. Abbiamo una serie di principi di investimento che, siamo stati molto chiari, sapete, Michael Lindsell ed io, Mike ed io li abbiamo delineati quando abbiamo fondato l’azienda 20 anni fa, e ci siamo assolutamente attenuti ad essi. E uno dei principi è che fare troppo trading e cambiare cavallo a metà percorso, se posso usare questa metafora, non fa bene agli investitori a lungo termine, è meglio avere un approccio molto, molto paziente alla sfida dell’investimento azionario e noi ci siamo attenuti a questo quest’anno. Sapete, è interessante, se guardo a ciò che ha funzionato per noi, nel 2020. Quello che ha funzionato sono le decisioni di investimento che abbiamo preso o le scelte che abbiamo fatto sulle aziende, come 15 anni fa, sai, non è che abbiamo improvvisamente cambiato idea e deciso il 1° gennaio 2020, che quello che sto per dirti è stata una buona idea. Si tratta di idee di investimento a lungo termine.

Quindi, evidentemente, è una cosa così ovvia da dire, ed è vero in tutto il mondo, quello che ha funzionato quest’anno, quello che in realtà è salito, sono le aziende con un investimento digitale credibile, – e hanno una strategia digitale credibile per la loro azienda. Sapete, sapete cosa ha fatto il Nasdaq quest’anno… le IPO di questi titoli tecnologici non fanno altro che rafforzarlo. La più grande partecipazione di Finsbury è la Borsa di Londra. La Borsa di Londra è evidentemente uno dei mercati azionari del Regno Unito, una delle migliori società di digital analytics data tech, potrebbe non essere percepita come una società tech. Ma in realtà è proprio quello che è e come si comporta. E quest’anno è in crescita. Quindi è un bene. Lo possediamo dal 2004. L’idea non è cambiata. Quindi sono quel tipo di idee a lungo termine che hanno funzionato bene.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi