Miliardi. Come i ricchi li nascondono usando i paradisi fiscali | Business Insider

L’autore di “Secrecy World” Jake Bernstein spiega come i super-ricchi nascondono miliardi usando paradisi fiscali e società di comodo.

Nel 2016 sono trapelati 11,5 milioni di file da Mossack Fonseca, il quarto più grande studio legale offshore al mondo. Questi erano chiamati Panama Papers. Centinaia di migliaia di entità offshore e società di comodo collegate a oltre 200 paesi e territori appaiono sui giornali. I leader di spicco del mondo, i politici, gli uomini d’affari e i super ricchi sono stati esposti nell’utilizzare conti offshore per l’elusione fiscale e altri scopi. Quindi, perché dovrebbe interessarti? Ogni anno mancano circa 70 miliardi di dollari che gli Stati Uniti potrebbero utilizzare per infrastrutture, forze dell’ordine, assistenza sanitaria o istruzione. Sono nascosti nel profondo delle compagnie di comodo e di entità anonime in luoghi come le Isole Vergini britanniche. Ora, facciamo un backup. Che cosa è esattamente una società di comodo, comunque?

Jake Bernstein: creare una società di comodo è davvero facile. Puoi andare in un posto come Panama o nelle Isole Vergini britanniche o nel Delaware o nel Nevada, e di solito i luoghi dove lo stai facendo hanno leggi severe in cui non rivelano chi sia il beneficiario effettivo, e si limitano a sovrapporre diversi aspetti dell’anonimato. Quindi, ad esempio, potresti avere direttori finti dove paghi un po ‘di più e qualcuno finge di essere il volto pubblico di questa compagnia. Solo perché hai una società di comodo non significa necessariamente che stai facendo qualcosa di illegale. Ad esempio, vuoi avere alcune attività commerciali ma non vuoi che determinati partner commerciali sappiano cosa stai facendo. Il più normale è una forma di evasione fiscale legale. Penso che molte persone negli Stati Uniti pensano che l’evasione e l’elusione fiscale siano qualcosa che accade in un luogo lontano con palme e brezze oceaniche. E la realtà è che qui è un grosso problema. Il Tesoro americano stima che qualcosa come 300 miliardi di dollari all’anno venga riciclato attraverso gli Stati Uniti. Gli stranieri stanno arrivando e acquistano proprietà con società anonime e alcune sono perfettamente legittime, ma alcune sono chiaramente riciclaggio di denaro e funzionari corrotti e altre persone che usano i loro soldi per parcheggiarli in proprietà e rendere impossibile per le persone che vivono lì di permetterselo. E il nostro governo afferma che non ha abbastanza soldi per le infrastrutture o per l’assistenza sanitaria o per la polizia o per l’istruzione e, allo stesso tempo, ci sono solo enormi quantità di evasione fiscale ed evasione fiscale in corso in questo mondo di segretezza. Le autorità fiscali mondiali hanno raccolto oltre mezzo miliardo di dollari in base alla perdita di Panama Papers.

Delle 214.000 entità identificate nei Panama Papers, circa la metà di esse si trova nelle Isole Vergini britanniche. In che modo questa piccola area è diventata un enorme paradiso fiscale? Mossack Fonseca è uno studio legale con sede a Panama, fondato nel 1977. Dopo che l’instabilità a Panama stava spingendo via i clienti negli anni ’80, l’azienda scoprì che le Isole Vergini britanniche erano un nuovo territorio maturo per società anonime.

Jake Bernstein: La loro visione era di essere il McDonald’s del sistema offshore, giusto? Era un volume elevato, a basso costo, e quindi stavano per pompare queste società anonime di comodo, e renderle disponibili a un pubblico più ampio. All’inizio, questo è un ottimo modello di business, giusto, perché tutto quello che stai facendo è creare questa società anonima di comodo, dargli un nome, non ti interessa chi c’è dietro, e lo infili in una cartella, e te ne dimentichi fino a quando passa un anno ed è tempo di fatturare per il rinnovo. Più tardi, c’è più controllo. I governi iniziano a rendersi conto che vengono utilizzati da criminali e riciclatori di denaro, e cose del genere, e quindi dicono: “Abbiamo bisogno di più informazioni”. E ho chiesto a Jurgen Mossack: “Hai mai visto quel meraviglioso episodio di” I Love Lucy “in cui è nella fabbrica di cioccolato e sta cercando di tenere il passo con il nastro trasportatore e sta andando sempre più veloce?” E lui disse: “Sì”. Era molto simile a un certo punto.

Quindi sappiamo che è un grosso problema, ma come mai sta ancora accadendo?

Jake Bernstein: C’è sicuramente molta inerzia burocratica e timidezza nell’IRS (Internal Revenue Service). Ma un’altra parte importante è che il Congresso ha sviscerato l’IRS e lo hanno affamato di fondi, c’è stato un sacco di pensionamenti e quindi hai deliberatamente zoppicato l’IRS e reso impossibile per loro andare dietro a questo tipo di evasione di tasse. Molte di queste informazioni sono detenute nelle banche e nelle giurisdizioni in cui non cooperano facilmente con le autorità statunitensi. L’unico modo in cui l’IRS può davvero capire cosa sta succedendo è attraverso queste fughe di notizie. Ed sono proprio queste negli ultimi anni che hanno permesso all’IRS e al resto del pubblico di avere una visione reale di come funziona questo sistema e di quanto è grande, quanto sia onnicomprensivo. Ci vorranno persone consapevoli che la realtà è che non dobbiamo accettare l’austerità che ci sta costringendo. Gli europei ci stanno anticipando perché sono stati duramente colpiti dopo la crisi finanziaria. Ci sono stati importanti tagli in più paesi. E così quando hanno iniziato a uscire queste indagini su questi sotterfugi, e hanno scoperto che i mega-ricchi tra di loro non stavano pagando la loro giusta quota, la gente si è arrabbiata molto per questo; e in realtà questa cosa non è penetrata negli Stati Uniti più di tanto, ma ho il sospetto che lo farà in futuro.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi