Denaro. Le 8 regole | Proactive Thinker

Il gioco del denaro non è facile, è duro, competitivo e spietato e se non conosci le regole, sei destinato a fallire. Capiamo il perché.

Chi è il miliardario self made più veloce di sempre? Mentre Warren Buffet impiegava 55 anni per entrare a far parte del club dei miliardari, Jay Walker lo fece letteralmente in meno di un anno. Ha lanciato priceline.com durante la bolla delle dot com e il suo patrimonio netto è balzato all’istante da zero a miliardi. Ma questo non era sostenibile perché quando scoppiò la bolla, anche il suo patrimonio netto si schiantò, mentre Buffett è ancora in cima alla lista e non sembra andare da nessuna parte presto. E questo è il tipo di ricchezza che vuoi costruire.

Il gioco del denaro non è facile, è duro, competitivo e spietato, e se non conosci le regole, sei destinato a fallire. Il problema con la maggior parte delle persone è che, quindi, potrebbero lavorare sodo per tutta la vita, ma alla fine del viaggio finiranno poveri perché non sanno come funziona il gioco, quindi se vuoi trovarti dall’altra parte di la moneta, farai meglio a padroneggiare le regole.

Numero uno. Il denaro cresce sugli alberi. Sono sicuro che a molti di voi è stato insegnato il contrario, ma la realtà è che se non opererete da questa prospettiva, sarete per sempre poveri. Non puoi scambiare il tuo tempo con denaro per tutta la vita, ecco perché devi piantare alberi che ti faranno guadagnare quando non ci sei. Non è così facile come sembra. Sai quanto è difficile piantare un albero? per prima cosa devi piantare il seme, ma il seme è inutile se non è piantato in un terreno ricco di nutrienti. L’albero non crescerà da solo, devi annaffiarlo e prenderti cura di lui e sicuramente non crescerà durante la notte. Alcuni alberi crescono letteralmente per 10-20 o anche 30 anni. Ma una volta cresciuto, continuerà a produrre frutti con il minimo sforzo. Lo stesso vale per le attività; una volta che hai creato un’attività o risparmiato abbastanza per fare un buon investimento, continua a generare reddito anche se non ci sei. Perché a un certo punto potresti diventare vecchio, malato e non sarai in grado di sostenere il tuo lavoro, quindi anche se stai facendo 500 dollari l’ora, potresti tornare povero all’istante se non hai piantato abbastanza alberi nel tuo giardino.

Successivamente, non c’è limite a quanto puoi spendere. Ricordo che quando stavo vivendo la busta paga per la busta paga, avevo un budget estremamente limitato, pensavo che se avessi fatto un guadagno anche leggermente superiore a quello che faccio ora, inizierò a investire, ma quello che alla fine è successo è che io appena iniziato a spendere di più. In effetti, quando ho iniziato a fare più volte di più, tutto ciò che è accaduto è che le mie spese continuavano ad aumentare. Se non prevedi il budget e non ti impegni a rispettare un determinato budget, non sarai in grado di risparmiare denaro per investire anche se guadagni centomila al mese, ci sono infiniti modi in cui puoi spendere quei centomila. Quindi, invece di spingere costantemente quella linea di investimento sempre più in alto, disciplina te stesso a rispettare un budget inferiore. Se Elon Musk potesse sopravvivere con un dollaro al giorno negli Stati Uniti, sopravvivrai sicuramente con alcune centinaia di dollari. Non fraintendetemi; goditi i soldi guadagnati con il tuo duro lavoro, viaggia o fai quello che desideri, ma atteniti a un budget inferiore al tuo reddito perché devi acquisire risorse.

Numero 3, Il denaro è un gioco per tutta la vita Quando ho preso sul serio i soldi e gli investimenti. Ho avuto questa immagine nella mia mente che quando comincerò a fare così e così, non dovrò attenermi a un budget specifico e alla fine mi ritirerò e mi godrò i frutti del mio duro lavoro. Ma tutto quello che è successo quando ho iniziato a fare così tanto è che mi sono reso conto che non è abbastanza e devo fare di più. In effetti, se smetti di gestirlo, smetterà di generare entrate. Solo perché hai acquistato una casa, non troverai immediatamente inquilini. Se non te ne occupi, potrebbe persino trasformarsi in una responsabilità. L’idea in cui crei una risorsa e letteralmente non fai nulla è solo una sciocchezza. Anche se costruisci un’attività di successo, avrai concorrenti che cercheranno di abbatterti ogni singolo giorno. Quindi, dimentica l’idea di andare in pensione. un giorno, ovviamente, puoi automatizzare alcune delle tue mansioni, ridurre l’orario di lavoro ma, in generale, questo gioco non finisce mai finché vivi. e un chiaro esempio sono le persone più ricche del mondo, che continuano a lavorare anche se non sono obbligate.

La prossima regola è probabilmente la lezione più importante in questo video. 4. Il denaro non risolverà le tue insicurezze Tutti abbiamo insicurezze e molte volte compriamo quella macchina costosa o ci trasferiamo in una casa più grande o acquistiamo un telefono più nuovo perché vogliamo essere accettati o ammirati dalla società. Quella macchina costosa ti farà stare bene per una settimana o due, ma poi diventerà normale, ma la tua insicurezza non andrà via, quindi vorrai una macchina migliore e più costosa. È un ciclo infinito. Se è l’accettazione che stai cercando, allora impara come gestire meglio le tue emozioni. La verità è che le tue insicurezze prosciugheranno il tuo conto bancario, ma rimarranno comunque lì. Invece, migliora le tue abilità sociali, impara come aumentare la tua sicurezza. Non sto dicendo che non dovresti comprare un’auto costosa o un jet privato. Vai avanti e acquista tutto ciò che desideri, ma non farlo per colmare la tua insicurezza. Sono modi migliori e più economici per farlo.

5. Numero 5, non far sapere a nessuno che hai soldi. Ci piace vantarci di quanti soldi facciamo. Alla fine della giornata, nell’era del capitalismo, questo è ciò che definisce il tuo stato sociale, almeno è così che la maggior parte delle persone pensa, ma il problema è che il denaro è come una calamita, improvvisamente le persone saranno gentili con te, tutti vorrebbero un pezzo di esso. Certo, ti farà sentire bene e rispettato, ma ciò avrà un prezzo che non ne vale la pena. E se non saranno in grado di ottenerlo bene, ti faranno causa e lo faranno nel modo più duro. Questa è la realtà in cui viviamo. Anche se guadagni un milione di dollari all’anno, non farlo sapere a nessuno! Resta umile, non vantarti e continua a fare di più.

6. Numero 6, i maggiori trasferimenti di ricchezza avvengono durante le crisi. Quando l’economia è crollata nel 2008, il tasso di disoccupazione è salito alle stelle perché le aziende non potevano continuare a pagare le bollette. Milioni di persone sono diventate senza lavoro, senza casa e povere. Tuttavia, alcune persone hanno iniziato a investire in modo aggressivo e sono diventate molto più ricche dopo le crisi perché i maggiori trasferimenti di ricchezza avvengono nelle crisi. Se sei pronto a cogliere l’opportunità, puoi diventare un successo dall’oggi al domani. Ricorda che Jay Walker, di cui abbiamo parlato all’inizio del video, che si è unito al club dei miliardari in meno di un anno, ha approfittato della bolla dei punti. Sebbene la sua ricchezza non fosse sostenibile, riuscì comunque a mantenere centinaia di milioni di dollari. Un altro esempio è Mark Cuban, è stato anche detto, sei stato fortunato a diventare un miliardario perché se non fosse stato per la crisi finanziaria del 1998, non sarebbe un miliardario, ho un intero video su di lui, il link sarà nella descrizione. Invece di considerare le crisi finanziarie come una bufala creata dal governo o l’1% per derubare i poveri, approfittane mentre lo fanno. Comprendi come funziona il sistema, studia le crisi passate per capire come e perché iniziano, e sii pronto ad essere dalla parte dei crediti quando avrà luogo la prossima.

7. Man mano che diventi anziano, le tue spese cresceranno. Ti sei reso conto che ogni anno, in un modo o nell’altro, passi sempre di più? Cento dollari erano un sacco di soldi quando eri un adolescente, ora copre a malapena la tua bolletta del gas. E man mano che diventi anziano, le tue spese continueranno ad aumentare. Questa è la natura della nostra vita, specialmente se si avvia una famiglia. La maggior parte delle persone non si preoccupa del futuro perché oggi stanno guadagnando una discreta quantità di denaro, ma quando le loro spese superano le loro entrate, iniziano a lamentarsi di non fare abbastanza per investire. Quindi, se non ti assicuri che le tue entrate stiano aumentando ogni anno, presto ti ritroverai nella busta paga per il ciclo di busta paga che ti manterrà povero per il resto della tua vita. Ed è per questo che devi prendere la prossima regola in modo estremamente serio.

8. La ricchezza si accumula negli straordinari. Dato che non puoi far crescere un albero durante la notte, non puoi far crescere la ricchezza durante la notte. Ricorda, prima investi, meglio è. Con il potere del compounding, puoi diventare ricco anche con un centinaio di dollari. Non c’è da stupirsi perché il più grande investitore di Words abbia iniziato a investire all’età di 11 anni … cosa facevi quando avevi 11 anni? Ecco un fatto divertente, puoi rendere tuo nipote milionario semplicemente investendo 1160 dollari, il che equivale al prezzo di un nuovo smartphone, perché in cento anni, senza un singolo investimento aggiuntivo, crescerà fino a oltre un milione di dollari . Probabilmente non vivrai fino ad allora, ma sono sicuro che tuo nipote sarà grato. Diciamo che non sarà avido e lo manterrà per suo nipote per altri cento anni, crescerà fino a quasi un miliardo di dollari. Ovviamente, è inutile aspettare così a lungo, ma prima inizi, più velocemente raggiungerai una posizione in cui farai abbastanza da non preoccuparti più delle tue bollette. Warren Buffet ha impiegato 55 anni per fare il suo primo miliardo e solo 3 anni per fare il suo secondo miliardo. In effetti, ha fatto il 98 percento della sua fortuna dopo il suo 55 ° compleanno.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi