Risparmio e interesse composto | Segreti Bancari

Il primo dei 6 fattori che determinano l’ammontare del capitale é il RISPARMIO. Insieme ad altri cinque sono tutto quello che serve per determinare il capitale che si riuscirà ad accumulare nella vita. Segreti Bancari spiega perché in questi due video.

Il risparmio

Il risparmio ha un ruolo fondamentale. E’ importante entrare nell’ottica di non smettere mai di accantonare una parte del reddito onde far crescere i propri investimenti.

Bisogna risparmiare più che si può; iniziare a farlo il prima possibile; terminare di farlo il più tardi possibile.

Non esiste una quota minima di risparmio ottimale. Una percentuale ragionevole è il 10% della disponibilità mensile. Sir John Templeton addirittura riusciva a risparmiare metà del proprio stipendio, ma questa è una quota che appare addirittura eccessiva, vista la qualità della vita presente.

Il risparmio serve ad aumentare il flusso di capitale investito, attraverso l’apporto di denaro fresco. Magari con un PAC. Risparmiare per investire è un segreto che fa la differenza.

L’interesse composto

Il secondo elemento che determina il capitale che si riuscirà ad accumulare nella vita é il COMPOUNDING.

Si tratta quasi di un trucchetto matematico, ma Einstein lo definì l’ottava meraviglia del mondo. Mese dopo mese, anno dopo anno, il denaro continua a crescere. Ecco perché è così importante investire per il lungo periodo e continuare ad incrementare il capitale con risparmi nuovi mese dopo mese. Tanto più alto è il rendimento degli investimenti, tanto maggiore è la durata dei medesimi, tanto più alto sarà il capitale che si otterrà.

L’obiettivo, come investitore, è quello di massimizzare il rendimento corretto per il rischio, lasciando lavorare i soldi il più a lungo possibile.

Non bisogna, però, confondere la durata di un investimento con la durata della vita fisica. Di fatto, saremmo investitori finché moriamo; l’importante è comprendere bene che, per investire, bisogna ragionare sempre sul lungo periodo, anche a fronte di quanto appena detto.

Altri post che potrebbero interessarti