Dazi. Tregua commerciale fra Cina e USA in margine al G20 | Euronews

Nella cena in margine al vertice di Buenos Aires i presidente di USA e Cina, Trump e Xi Jinping, decidono di mitigare la guerra dei dazi. Riprende la trattativa a 360°.

Si abbassano i toni della guerra commerciale fra Stati Uniti e Cina; al G20 i due paesi decidono di riprendere le trattative sui dazi.

Dopo la cena tra Donald Trump e Xi Jinping a Buenos Aires, al termine del lavori del vertice fra i potenti della Terra, i due leader si sarebbero messi d’accordo per non imporsi reciprocamente nuovi dazi a partire dal primo gennaio e scelgono di intavolare nuovi negoziati a tutto campo.

Pechino interessata alla materie prime USA

La Casa Bianca e Pechino convergono su piani più costruttivi per attutire le divergenze. A fronte di quella che è la situazione del suo mercato interno la Cina è pronta ad aumentare le importazioni, con l’acquisto di più materie prime negoziabili dagli Stati Uniti, in modo da mitigare gli squilibri commerciali.

Divide et impera

La logica del divide et impera quindi riparte e i mercati delle due superpotenze potrebbero reciprocamente rischiudersi l’uno all’altro. L’accordo principale ha efficacemente impedito una ulteriore espansione degli attriti che certo non convengono neanche agli USA.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi