Muhammad bin Salman. Chi è il principe ereditario saudita? | The Economist

Muhammad bin Salman è stato sottoposto a controllo internazionale dopo il brutale omicidio di Jamal Khashoggi, un eminente giornalista saudita. Ecco cosa bisogna sapere sul principe ereditario dell’Arabia Saudita.

È una delle persone più potenti del Medio Oriente. Ha solo 33 anni, ed è il principe ereditario dell’Arabia Saudita – chi è Muhammad bin Salman?

Conosciuto come MBS, era praticamente sconosciuto fino a quando il suo padre anziano divenne re nel 2015. Il re non perse tempo nel promuovere il suo figlio prediletto su altri membri della famiglia, ed il principe Muhammad divenne presto leader de facto dell’Arabia Saudita.

È stato elogiato in patria e all’estero per promuovere riforme sociali ed economiche nel paese profondamente conservatore, come revocare il divieto di guidare per le donne e cercare di svezzare il paese dal petrolio.

Ma c’è un altro aspetto del principe Muhammad. Ha bloccato migliaia di persone. Alcuni sono attivisti che affrontano la pena di morte, ed ai media sauditi non è permesso mettere in discussione le sue politiche.

L’omicidio di Jamal Khashoggi, un eminente giornalista, ha causato indignazione globale. Un tempo confidente dei reali sauditi, Khashoggi divenne critico nei confronti del principe ereditario e si trasferì in America. Nell’ottobre 2018 è entrato nel consolato saudita a Istanbul, in Turchia. La Turchia dice che è stato torturato e smembrato da una squadra di agenti segreti venuti dall’Arabia Saudita.

Muhammad bin Salman potrebbe essere scelto come principe riformista, ma è stato imprudente all’estero, andando in guerra con lo Yemen, ed isolando il Qatar. Sotto di lui, il paese comincia a somigliare a un’altra dittatura di un uomo forte, centralizzata, paranoica e costruita sulla paura. La sua promessa di una nuova Arabia Saudita sta svanendo.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi