Opportunità nelle azioni cinesi su Internet

Le azioni tecnologiche cinesi sono salite quest’anno, ma l’analista di Morningstar Chelsey Tam pensa che ci siano ancora opportunità di investimento nel settore.

Black: Allora, Chelsey, tu ti occupi del settore tecnologico, e questo è stato senza dubbio uno dei settori più performanti e vincenti di quest’anno. Come stanno andando i titoli tecnologici in Cina?

Tam: Beh, in realtà stanno andando abbastanza bene. Se guardiamo al KraneShares CSI China Internet ETF, su base annua, la performance è di oltre il 40% e, in generale, le performance delle aziende online sono migliori rispetto a quelle offline durante la Covid.

Black: E all’interno di questa incredibile performance di settore, ci sono stati per voi dei top performer di spicco?

Tam: Sì. Quindi, per le aziende che copro, penso che JD abbia davvero fornito una forte performance con un miglioramento del 100% del prezzo delle azioni rispetto all’anno precedente. Quindi, penso che la loro logistica di proprietà e il loro primo business di partito forniscano davvero servizi molto affidabili in mezzo alla COVID-19. Vediamo che il fatturato nel primo trimestre è stato del 21% di crescita e poi, nel secondo trimestre, è stato ancora in grado di fornire una crescita media del 30%. E l’altro è NetEase. Penso che la performance dell’anno in corso sia del 57%. Hanno circa il 90% del profitto lordo proveniente dal gioco d’azzardo. Quindi, il gioco d’azzardo è ovviamente un beneficiario anche in mezzo alla Covid.

Black: E ci sono state aree più deboli nel settore?

Tam: Sì, certo. Quindi, Weibo è sceso del 27% rispetto all’anno precedente. Penso che se si ha molta pubblicità di marca sulla propria piattaforma, si tende ad essere più colpiti laddove la pubblicità basata sulla performance è probabilmente migliore durante una sorta di recessione economica. E inoltre, vediamo anche una perdita strutturale di share share del portafoglio per Weibo. L’altro è Trip.com. Hanno tipo più del 30% proveniente dai viaggi internazionali e sono anche più posizionati nella fascia più alta. Quindi, credo, sono anche più colpiti. Quindi, la loro performance annuale è negativa del 16%.

Black: Ok, in questo contesto in cui nel settore nel suo complesso ci sono stati questi forti guadagni, vedete ancora opportunità di investimento o qualcuno che non è già coinvolto ha perso la barca ora?

Tam: Beh, credo che ci siano ancora opportunità nel settore. Quindi, nella mia copertura, penso di essere più a mio agio con Trip.com nel lungo periodo perché i viaggi internazionali riprenderanno comunque, ma potrebbero essere solo – probabilmente non quest’anno o potrebbero non essere ancora ok all’inizio del prossimo anno. E poi, la storia strutturale per i cinesi che vanno all’estero per viaggiare, per fare esperienza non è cambiata.

 

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi