Tre fondi che favoriscono azioni con un vantaggio competitivo | Morningstar, Inc.

Tre fondi che favoriscono azioni con un vantaggio competitivo. Prendete i dettagli dai manager del team di ricerca di Morningstar.

Susan Dziubinski: Ciao, sono Susan Dziubinski di Morningstar.com. In Morningstar, siamo fan delle aziende con vantaggio competitivo: quelle aziende con vantaggi duraturi che dovrebbero consentire loro di prosperare e tenere i concorrenti a bada per un decennio o più a lungo. Anche a molti money manager piace questo tipo di aziende. Qui ci sono tre fondi ad alto rating focalizzati sui titolicon vantaggio competitivo.

Robby Greengold: Harbor Capital Appreciation è un fondo a forte crescita, consigliato da Jennison Associates. I manager in carica sono di talento, e hanno una lunga storia condivisa. Ma ciò che distingue questa strategia – ciò che rende questo team di investimento davvero unico – è il team di una decina di analisti azionari che conoscono a fondo le loro aree di competenza. Il team mette insieme un portafoglio di circa 60 azioni che sono regolarmente investite in aziende con vantaggi competitivi. Circa 50 di questi titoli, a partire dal più recente portafoglio disponibile, sono stati premiati con vantaggi competitivi ampi o ristretti da parte del team di analisti azionari di Morningstar. Ciò che troverete qui sono le aziende che traggono vantaggi economici, vantaggi competitivi, ad esempio, dai loro effetti di rete. Visa e Mastercard sono esempi perfetti. La strategia ci piace molto. Ci è piaciuta per molto tempo, e attualmente la giudichiamo Silver.

Jack Barry: Il fondo Silver ClearBridge Appreciation si avvantaggia di due manager esperti che adottano un approccio avverso al rischio per investire in azioni a grande capitalizzazione. Scott Glasser e Michael Kagan hanno lavorato insieme su questa strategia per 10 anni, ma sono stati colleghi sin dagli anni Novanta. Qui sono supportati dall’apprezzato team di analisti centrali di ClearBridge, composto da 13 specialisti del settore. La strategia cerca di superare modestamente l’S&P 500, mostrando al contempo un rischio significativamente inferiore. Per fare ciò, i manager investono sia in azioni di crescita che in azioni di valore, alla ricerca di società blue-chip con un potenziale di guadagno sottovalutato o storie di crescita sostenibile. Per difendersi dalla volatilità, i manager prestano molta attenzione alle valutazioni e investono in società con vantaggi competitivi, con flussi di cassa prevedibili. Nel complesso, questo fondo continua ad essere una scelta solida per gli investitori avversi al rischio.

Dan Culloton: Jensen Quality Growth è un fondo con poco rumore e senza fronzoli. Ci sono manager di grande esperienza; ognuno dei sei membri del team ha più di un decennio di applicazione a questa strategia. E la strategia li limita a un circolo di competenze molto gestibili. I manager non prendono in considerazione nessuna azienda che non abbia conseguito rendimenti del 15% o più del capitale proprio per 10 anni consecutivi, il che la colloca in uno stagno di altissima qualità dove pescare fin dall’inizio. E poi scavano in quelle aziende per capire quali sono in grado di sostenere questi rendimenti a lungo termine. E’ una barra molto alta da raggiungere. Ecco perché il fondo di solito si limita a meno di 30 azioni. E, nonostante questa concentrazione, è stato in grado di essere molto resistente al ribasso, compreso il quarto trimestre del 2018, quando ha perso circa 6 punti percentuali in meno rispetto al Russell 1000 Growth Index. Questo perché questo fondo tende a gravitare su azioni a crescita costante piuttosto che su titoli che non abbiano un prezzo perfetto. Questo fondo offre un profilo di rischio/rendimento molto interessante.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi