Lo YINN e lo YANG del mondo ETF | Bloomberg

L’industria degli ETF ha qualcosa per tutti – il Direxion Daily FTSE China Bull 3X Shares ETF (ticker: YINN) e il Direxion Daily FTSE China Bear 3X Shares (ticker: YANG) puntano al 300% della performance positiva e al 300% dell’inverso dell’indice FTSE China 50. In “There’s an ETF for That” di questa settimana, Scarlet Fu di Bloomberg descrive in dettaglio la performance e la composizione di entrambi gli ETF.

Sono lo yinn e yang del mondo dell’ETF. Sono i Direxion Daily FTSE China Bull e Bear 3X Shares. Il China Bull etf è commercializzato sotto il ticker “yinn“, mentre la sua copia speculare è il China Bear etf, meglio conosciuto come “yang“. Entrambi sono legati all’andamento dell’indice Footsie China 50, che traccia i 50 titoli cinesi più grandi quotati a Hong Kong. L’indice FTSE China 50 (TXIN0UNU) è costituito dalle 50 maggiori e più liquide società cinesi quotate all’Hong Kong Stock Exchange (SEHK). I titoli dell’Indice sono ponderati in base al valore totale di mercato delle loro azioni, cosicché i titoli con valori totali di mercato più elevati avranno generalmente una rappresentazione più elevata nell’Indice. I componenti dell’Indice sono controllati per verificare la liquidità e le ponderazioni e sono limitati per evitare che l’Indice sia eccessivamente concentrato in una qualsiasi azione.

Entrambi i fondi sono inoltre dotati di leva finanziaria, offrendo un’esposizione che rappresenta il triplo del benchmark sottostante. Lo yinn cerca di triplicare il rendimento giornaliero positivo del Footsie China 50, mentre lo yang cerca il contrario, puntando a triplicare l’inverso della performance. Gli etf con leva finanziaria azzerano quotidianamente la loro leva finanziaria, il che può causare il decadimento dei rendimenti nel lungo termine. Di conseguenza, sono strumenti migliori per il trading a breve termine rispetto ad essere un investimento “buy and hold”. Yinn ha circa 330 milioni di dollari in attività, mentre yang ha circa 80 milioni. Ognuno di essi ha un rapporto costi/benefici di novantacinque punti base, in linea con gli altri etf a leva finanziaria. Bloomberg Intelligence dà alla coppia luci rosse nel suo sistema di semaforo, a causa della loro forte leva finanziaria, il rischio di perdere denaro rapidamente e le complicazioni della volatilità, cause che possono danneggiare le loro prestazioni.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi