Ispirazione. Come averla, come trovarla | The Art of Improvement

“Probabilmente una delle domande più frequenti che ricevo è “Come si fa a trovare ispirazione a fare qualcosa?”.

Aspettiamo sempre che sia l’ispirazione a trovarci. Stiamo aspettando di essere ispirati a dipingere la nostra opera d’arte perfetta, per costruire la prossima grande cosa o per realizzare questa grande idea pubblicitaria. Siamo solo seduti lì ad aspettare. Lo faccio ancora a volte, come un idiota, come se non sapessi che non serve dopo più di 15 anni di professione come creativo professionista.

Il problema con il trovare l’ispirazione perfetta è che è solo un sogno romantico. Aspettare che si presenti e risolva i miei problemi non è altro che una promessa vuota. L’ispirazione è un po’ come l’amore. Cercare l’amore perfetto è come cercare l’ispirazione perfetta. Più ci provi, più tempo ci vorrà. È come la magia, forse anche la fortuna.

Ora potresti pensare che la fortuna non è giusta e piuttosto imprevedibile perché alcuni ne hanno di più, ed altri ne hanno di meno. Per me la fortuna è più come un atteggiamento. Potresti non essere in grado di controllare la tua fortuna o la tua ispirazione, ma puoi sicuramente aumentare le sue possibilità mettendoti nella posizione in cui entrambi siano più probabili.

Quando parliamo di ispirazione, dobbiamo prima smettere di cercarla. Ciò potrebbe sembrare inizialmente controproducente e sembra implicare dei rischi, perché spesso lavoriamo sotto pressione e non abbiamo il tempo di smettere di pensare a qualcosa a cui dobbiamo effettivamente pensare. E questa, di solito, colpisce quando non la stai forzando a colpirti.

Visualizziamo questo, ed immaginiamo che l’ispirazione esista come un modello casuale nella nostra vita, come nell’esempio che ho illustrato di seguito. Quando mi costringo a trovare ispirazione (vedi immagine 1), il mio percorso è molto lineare/ristretto, e le probabilità sono piuttosto basse di essere colto dall’ispirazione – Probabilmente ci vorrà molto tempo. Se non cerco di forzare l’ispirazione, il mio percorso sembra essere più organico e casuale (vedi immagine 2). Potrei andare a fare una passeggiata, andare al cinema, leggere un libro o iniziare a lavorare. Non importa quello che faccio, ma quello che succede è che mi metto in situazioni in cui ho più probabilità di essere colpito da quei piccoli punti di ispirazione.

ispirazione
ispirazione

 

La chiave è iniziare a fare qualcosa, PROPRIO ORA! – è di iniziare a lavorare immediatamente, anche se non ti senti ispirato o sai dove stai andando. L’ispirazione ti colpirà solo quando sarai già in movimento, non mentre stai ancora senza fare nulla. E, come ha detto Pablo Picasso: “L’ispirazione esiste, ma deve trovarci a lavorare”.

Questo è un concetto interessante perché va completamente contro la nostra logica che prima dobbiamo essere ispirati per lavorare. Ma in realtà è una bugia – È esattamente il contrario. Quindi, la prossima volta che dici “semplicemente non mi sento ispirato in questo momento” sai come risolverlo. Inizia subito a lavorare e crea la tua ispirazione””.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi