Investimenti. I nuovi trend secondo Sella SGR | MonitorRisparmio

Intervista a Nicola Trivelli, amministratore delegato di Sella Sgr. Si parla dei PIR, della quotazione delle società a Piazza Affari e dei risparmi degli italiani. Quali investimenti sono adatti per gli italiani?

I  PIR sono stati un grande successo, anche superiore alle previsioni come raccolta nel primo anno. Però poche società si sono quotate a Piazza Affari. Si fatica forse a far arrivare i flussi di tipo finanziario all’economia reale?

Raccolta di 11 miliardi nel 2017, decisamente numeri importanti. Ci sono segnali positivi perché il flottante sul mercato è aumentato, ci sono più scambi ed è un mercato più liquido. Anche le performance dei titoli ne hanno beneficiato.

In termini di nuove quotazioni ci sono numeri significativamente superiori, ma ancora non sufficienti. Borsa Italiana si aspetta dati ancora in miglioramento nel 2018. Questo perché gli imprenditori stanno prendendo coscienza che ci saranno dei flussi stabili nei prossimi anni. Il mercato italiano sta maturando; non è più solo una “cenerentola” dove gli investitori arrivano, operano e poi scappano velocemente. Con flussi stabili le opportunità migliorano per tutti.

Cosa si può fare di più per far affluire i risparmi degli italiani verso l’economia reale?

Si guarda non solo al mercato azionario, ma anche ad altre tipologie di strumenti. Un esempio è quello dei minibond. Pure questo mercato ha avuto dati in crescita l’anno scorso, e diversi fondi stanno cominciando ad utilizzarli. Potrebbe essere uno degli strumenti più ottimali per finanziare le aziende che magari trovano meno disponibilità nel canale bancario tradizionale. Oltretutto, con le strette date dalla BCE, le banche non potranno più finanziare le aziende come nel periodo pre-crisi.

I gestori, grazie ai flussi di cassa dei PIR, devono sempre di più trovare modalità nuove di investimento. Modalità che siano adeguate per i clienti e che contribuiscano a far crescere l’economia del Paese.

Altri post che potrebbero interessarti