Economia. Questo grafico predice la prossima recessione americana? | The Economist

La curva dei rendimenti ha previsto le ultime otto recessioni dell’economia americana. Nel marzo di quest’anno si è nuovamente invertita. Quindi cosa significa per l’America?

Questo grafico rende molte persone nervose. Perché? Sembra prevedere che l’America sta per andare in recessione. Si basa su un indicatore economico chiamato curva dei rendimenti. In effetti, solo in un’occasione negli ultimi 70 anni c’è stato un falso allarme. Ed ecco la cosa. Quindi, cosa c’è in questa curva che sembra renderla un indicatore così buono di dove sta andando l’economia?

La linea illustra il rendimento, o rendimento, che gli investitori ottengono dall’investimento in titoli di Stato da investimenti a breve termine a sinistra, a quelli a più lungo termine a destra. Di solito, maggiore è l’intervallo di tempo, maggiore è il tasso di interesse, in quanto gli investitori chiedono un rendimento maggiore se vogliono bloccare i loro soldi più a lungo. Tuttavia, se gli investitori temono che l’economia stia rallentando, i tassi a lungo termine possono scendere al di sotto dei tassi a breve termine e la curva si inverte.

Quando le prospettive sono cupe, gli investitori hanno maggiori probabilità di acquistare attività sicure come le obbligazioni a lungo termine, aumentando il loro prezzo in modo che il tasso di interesse per detenerli diminuisca. I prezzi delle obbligazioni più alti sono anche un segnale che ci sono meno interessanti opportunità di investimento altrove, come il mercato azionario. Ovviamente ci sono molti altri indicatori che potresti guardare per avere un’idea di ciò che sta accadendo nell’economia.

Poi c’è il tasso di variazione della disoccupazione, che è strettamente correlato alle recessioni. E anche monitorare il numero di volte in cui i giornali pubblicano la parola “recessione” può aiutare ad anticipare una recessione. Ma tieni presente che quando stai cercando di prevedere una recessione, stai spesso cercando di leggere le aspettative delle persone su dove sta andando l’economia, motivo per cui quella curva è così utile.

Ma questi sono tempi straordinari per l’economia americana. L’allentamento quantitativo era una politica seguita dalla Federal Reserve per stimolare l’economia dopo la crisi finanziaria del 2008. Il Tesoro ha acquistato il debito delle società per ridurre i tassi di interesse a lungo termine. Alcuni esperti ritengono che abbia distorto la curva dei rendimenti. In altre parole, prevedere la prossima recessione americana è diventato un po ‘più difficile. Ma gli indicatori stanno iniziando a lampeggiare in rosso.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi