Casa. Le città più ricche d’America, e perché sono proprio quelle | Bloomberg

La città della Silicon Valley che i miliardari Eric Schmidt di Google e Sheryl Sandberg di Facebook hanno chiamato a casa è la comunità più ricca d’America per il terzo anno consecutivo. Atherton, in California, il cui reddito familiare ha raggiunto in media $ 450.696 nel 2017, ha superato l’indice annuale Bloomberg Richest Places. Il sindaco di Atherton, Bill Widmer, ha detto che le strade alberate e le dimensioni dei lotti di almeno un acro offrono privacy ai residenti con la Stanford University, Google e Facebook, tutti a breve distanza. “Apprezziamo un ambiente semi-rurale”, ha detto Widmer, che si è trasferito ad Atherton nel 1996. “Ci sono pochi marciapiedi e molti posti non hanno lampioni”. Scarsdale, a New York, a nord di Manhattan, è salita fino al numero 2 della lista di quest’anno, visto che i suoi residenti hanno beneficiato di un aumento di $ 30.000, in media, del reddito familiare annuo dell’anno precedente. “Ci siamo trasferiti qui, come molti hanno fatto, a causa del sistema scolastico eccezionale”, ha detto il sindaco di Scarsdale Dan Hochvert, un residente di 40 anni. “Questo è uno dei fattori principali.” Posizione, posizione, posizione L’accessibilità al centro città è anche una caratteristica chiave. Atherton è a breve distanza da San Francisco, e Scarsdale è a poca distanza di treno da New York City. Cherry Hills Village, Colorado, n. 3 nella lista, è a 15-20 minuti di auto dal centro di Denver e dal centro tecnologico della città. “Succede che si trova in un posto magnifico”, ha detto Steve Blank, un broker di gestione presso Sotheby’s International Realty a Denver. I nomi in grassetto con le case di Cherry Hills Village includono i quarterbacks dei Denver Broncos vincitori del Super Bowl Peyton Manning e John Elway. Concentrazione di ricchezza Più della metà dei primi 100 posti più ricchi in America sono nell’area di New York City o in California. Una manciata di aree del Midwest e del Sudovest ha fatto la top 20. Highland Park, Illinois, la centesima città nella lista, vantava $ 209.000 di reddito annuale medio della famiglia. L’anno scorso il n. 100 aveva $ 198.000. Quattro posti hanno fatto il loro debutto nella top 100, di cui due in California: la Tamalpais-Homestead Valley nella contea di Marin e la spiaggia del Mar. Jericho, a New York a Long Island, e Medina, Minnesota, erano anche tra quelle che sono entrate in classifica per la prima volta. La ricchezza è concentrata in sei contee: Westchester a New York, Bergen nel New Jersey e Fairfield nel Connecticut, tutte fuori dalla città di New York; Contea di Cook di Chicago; La contea di Los Angeles e la contea di Montgomery, nel Maryland, al confine con Washington DC. A completare le prime 10 comunità sono Los Altos Hills e Hillsborough in California; Short Hills, New Jersey; Highland Park, nel Texas; Darien, Connecticut; Bronxville, New York e Glencoe, Illinois. Glencoe, un sobborgo di Chicago sette miglia a nord della Northwestern University, ha scalato cinque punti per atterrare nella top 10 per la prima volta. Grandi movimenti Rumson, un ricco angolo della contea di Monmouth, nel New Jersey, è salito di 19 punti ed è tra i primi 20. Bernardsville, sempre nel New Jersey, è salito di 31 punti al numero 64. La Florida si è spostata verso il basso nella lista di esclusività. Quattro posti in Florida hanno raggiunto i primi 100, ma tre di loro sono risultati inferiori rispetto a quelli dell’anno scorso. Indian River Shores, sulla costa atlantica dello stato, è sceso dai primi 50, con un reddito annuo medio diminuito di $ 20.000. Metodologia Bloomberg ha valutato i dati aggiustati per l’inflazione per tutti i posti degli Stati Uniti, come definito dal Censimento, con un minimo di 2.000 famiglie, e li ha classificati in base al reddito medio delle famiglie. Quasi 6.250 hanno soddisfatto i criteri. Il reddito familiare medio escludeva le famiglie senza alcun tipo di reddito. Ecco i primi 50:
lista
lista

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi