Le opportunità di investimento in green bond | Robeco

I green bonds sono passati da un piccolo settore di nicchia ad un mercato liquido e diversificato. Con molte iniziative ecologiche all’ordine del giorno e una crescente consapevolezza dell’ambiente, il mercato dei green bond dovrebbe continuare la sua ascesa. Discutiamo i dettagli in questo video.

I Green bond diventano sempre più popolari

Un settore in cui l’investimento sostenibile ha creato una via d’accesso esclusiva ai mercati del reddito fisso sono i green bond, obbligazioni emesse per finanziare progetti ambientali, dalle centrali eoliche agli impianti di purificazione dell’acqua, soprattutto nei mercati emergenti.

Il loro meccanismo è analogo a quello delle obbligazioni di Stato o corporate, e sono in genere di categoria “investment grade”. A volte sono cartolarizzati, con i futuri flussi di reddito del progetto (ad esempio l’energia rinnovabile venduta alle reti elettriche nazionali) che agiscono come una forma di garanzia sull’emissione.

Il mercato ha visto un forte sviluppo dai tempi dei prime green bond emessi dalla Banca Europea per gli Investimenti e dalla Banca Mondiale nel 2007. Oggi sono molto diffusi tra gli investitori mainstream come Robeco, che le inserisce in alcuni fondi a reddito fisso selezionati. Stando a una ricerca di Bank of America Merrill Lynch, che ha pubblicato un indice dei green bond nel 2014, il valore totale dei green bond in circolazione nel 2017 superava i 200 miliardi di USD.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi