Trovare valore nel reddito fisso. La view di Jim Leaviss di M&G Investments

Trovare valore nel reddito fisso. La view di Jim Leaviss di M&G Investments, intervistato da advisoronline.it.

La view di Jim Leaviss, head of retail fixed interest e gestore di M&G global macro bond fund.

Quali sono i più importanti driver del reddito fisso adesso? Dal fallimento di Lehman Brothers, nel 2008, si contano più di 650 tagli dei tassi di interesse nel mondo. Nostra convinzione è che ci troviamo vicini alla fine del ciclo del taglio dei tassi. Le banche centrali si stanno accorgendo che i tassi negativi possono danneggiare più che aiutare. Come? Prelevando i soldi dalle banche, per non essere oggetto dei tassi negativi che le banche rigirano sui clienti. Conseguente crollo della profittabilità del settore bancario europeo. Questo fatto frenerà la BCE dal tagliare ancora di più i tassi d’interesse.

Questa situazione va sommata alla domanda tecnica di bond governativi. La Cina è passata da essere un grande compratore (soprattutto debito USA) ad essere un grande venditore. Sommando questi due effetti, in un mondo dove l’America cresce e la FED è pronta ad alzare i tassi a fine anno, e forse due volte nel 2017, si capisce come i bond governativi non siano più una riserva di valore. C’è pero valore nel reddito fisso tout-court. C’è valore negli strumenti HY e nell’avere duration negative, ed essere molto flessibili, ed anche poterci muovere negli EM quando è il momento giusto. Ciò ci permette i care un portfolio che fornisca ritorni agli investitori anche se la FED non dovesse alzare i tassi di interesse a breve.

Altri post che potrebbero interessarti