Il futuro del settore immobiliare: come costruire città più resilienti? | Bloomberg

La pandemia globale e il cambiamento climatico stanno alterando il nostro mondo. La ricerca di soluzioni inizierà nelle nostre città. Gli edifici innovativi possono ridurre le emissioni di carbonio, rallentare il cambiamento climatico e creare ambienti urbani dove le persone possono prosperare. Scoprite come possiamo plasmare il futuro del settore immobiliare per un mondo migliore.

****************

Più della metà della popolazione mondiale vive in città. Queste città devono proteggere le persone dagli effetti del cambiamento climatico e dallo scoppio di pandemie.

Gli immobili, gli edifici in cui viviamo e lavoriamo, sono responsabili del 40% delle emissioni di carbonio, e giocano un ruolo importante nel plasmare le nostre città. Abbiamo bisogno di edifici fisicamente resistenti che possano resistere a, o addirittura invertire, l’impatto del cambiamento climatico.

Anche gli edifici devono essere intelligenti. Usare la tecnologia per garantire il nostro benessere e la nostra sicurezza, tracciare la luce, il rumore e la qualità dell’aria. La tecnologia deve anche essere abbastanza agile da attivare e disattivare l’allontanamento sociale senza interruzioni.

Man mano che ci riprenderemo dalla pandemia, gli edifici giocheranno un ruolo maggiore nel creare punti di innovazione e nell’attrarre le persone verso comunità prospere ed eque. Tutto questo deve essere accompagnato da una maggiore trasparenza per incoraggiare gli investimenti, le attività commerciali e le partnership con i governi delle città.

E mentre cerchiamo la resilienza e la sostenibilità, cercheremo soluzioni innovative dalle città più dinamiche che si trovano ad affrontare le maggiori sfide ambientali. La costruzione della resilienza delle città trasformerà l’ambiente urbano e l’industria immobiliare sarà fondamentale per aiutare le persone e le città ad adattarsi e a prosperare.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi