Destinazione spazio: la corsa alle miniere nello spazio

Non è più fantascienza. Secondo un rapporto pubblicato da Statista, l’industria mineraria degli asteroidi dovrebbe diventare un’industria di tre virgola otto, sette miliardi di dollari entro il 2025.

Che cosa significa “minare un asteroide”? È l’estrazione di minerali grezzi dallo spazio e da asteroidi vicini alla Terra. I metalli del gruppo del ferro, del cobalto, del nichel e del platino sono abbondanti negli asteroidi.

“Abbiamo trovato circa 12 diversi tipi di minerali. E, sapete, ha circa 4,5 miliardi di anni, quindi è davvero spettacolare”.

L’estrazione mineraria commerciale su altri pianeti o asteroidi è ancora una prospettiva lontana. Ci sono sfide tecniche. Una di queste è come riportare sulla terra grandi quantità di minerali estratti. Ma alcuni governi e aziende stanno lavorando per renderla una realtà.

Il Lussemburgo è uno dei pionieri nel settore delle nuove risorse. Il piccolo paese europeo è stato il primo ad adottare le prime normative legali relative all’estrazione mineraria nello spazio, anche da asteroidi.

“Stiamo sostituendo, con questa iniziativa, due importanti minacce per il pianeta Terra, gli asteroidi e l’esaurimento dei materiali, con un’opportunità, che è quella di aprire un nuovo mercato”.

La legge spaziale proibisce esplicitamente a qualsiasi governo di rivendicare una risorsa celeste. Il Lussemburgo ha detto di essere ansioso di lavorare con altri paesi per un accordo multilaterale sui diritti degli asteroidi. L’anno scorso la Russia, uno dei principali produttori di risorse naturali, ha alzato la mano.

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi