PIL. Le prime 20 nazioni del mondo dal 1980 al 2023 | WawamuStats

Il grafico dinamico (visualizzazione dei dati) mostra i primi 20 Paesi con il PPP (purchase parity power, cioè potere d’acquisto a parità di prezzo) del PIL più alto dal 1980 al 2023. La classifica include le superpotenze, come Stati Uniti, Cina, Giappone, India e Germania. Confronta anche il PIL totale (PPP) di diversi continenti dei 20 principali paesi, principalmente Nord America, Europa e Asia. La parità del potere d’acquisto (PPP) è una teoria economica neoclassica che afferma che il tasso di cambio tra due paesi è pari al rapporto tra il rispettivo potere d’acquisto delle valute.

Punti nodali

  • Gli Stati Uniti sono stati l’economia più importante del mondo nello scorso secolo;
  • Nel 1982 la popolazione cinese raggiunse 1 miliardo di persone;
  • Alla fine del 1983, l’India ha superato il Messico come PIL per PPP;
  • Nel 1984, lo ha fatto anche la Cina;
  • Nel 1985, la Cina ha superato l’India;
  • Nel 1886, questo sorpasso è stato realizzato dal Brasile sulla francia, con 852 miliardi di dollari;
  • Nel 1987, la CIna ha superato il regno Unito in PIL per PPP, per la prima volta dai tempi della dinastia Qing (cioè quella caduta nel 1912, quando nacque la CIna moderna);
  • Nel 1988 l’America è stata la prima nazione a raggiungere 5 trilioni di dollari come PIL in PPP; per la prima volta, il continente asiatico, in quest’anno, ha superato l’Europa in questa graduatoria;
  • Nel 1990 la Cina ha superato al Francia, con 1,12 trilioni di dollari;
  • Nel 1991, la Cina ha fatto la stessa cosa con l’Italia;
  • Alla fine del 1991, la Russia ha preso il posto dell’Unione Sovietica;
  • Nel 1993, la Cina ha superato la Russia in termini di PIL per PPP, con 1,73 trilioni di dollari;
  • Nel 1994, la Cina ha fatto la stessa cosa con la Germania, e l’Asia è divenuto il continente con il più alto PIL per PPP;
  • Nel 1995 l’India ha superato sia la Russia che l’Italia, diventando la quinta economia al mondo secondo questa statistica economica;
  • Nel 1996, la Francia e l’Italia hanno superato la Russia;
  • Nel 1997, Hong Kong è tornato sotto la bandiera cinese, dopo 99 anni di dominio britannico;
  • Nel 1998, l’Italia è stata superata dalla Francia per la prima volta dal 1980;
  • Nel 1999, la Cina ha superato il Giappone per la prima volta dalla dinastia Qing;
  • Nel 2000, dopo l’a prima elezione di Putin come Presidente, la Russia è tornata tra le prime 7 economie mondiali;
  • Nel 2001, la Russia ha superato la Francia;
  • Alla fine dell’anno, l’America ha raggiunto per prima il traguardo dei 10 trilioni di dollari;
  • Nel 2003, la Gran Bretagna ha superato il Brasile e l’Italia, diventando l’ottava economia mondiale in termini di PIL per PPP;
  • Nel 2004, l’India ha superato la Germania, con 2,87 trilioni di dollari;
  • Il Brasile ha superato la Francia nel 2005;
  • Tra il 2006 ed il 2007, il PIL espresso in PPP della Cina è cresciuto di più del 15% all’anno;
  • Nel 2008, la Russia ha temporaneamente sperato la Germania;
  • Nel 2009, l’India ha superato il Giappone per la prima volta negli ultimi 100 anni;
  • Nel 2001 l’Indonesia supera l’Italia, diventando la quarta economia asiatica nella top 100;
  • Nel 2012, Taiwan, non riconosciuto dell’ONU a causa della pressione cinese, diventa la prima nazione con tale status ad entrare nella top 20;
  • Nel 2013, il PIL per PPP indonesiano ha superato quello britannico;
  • Nel 2014 c’è stato il sorpasso del secolo, con la Cina che ha superato gli USA in termini di PIL espresso in PPP (ma non di PIL “normale”);
  • Nel 2015, la Germania è tornata al 5° posto, risuperando la Russia;
  • ALla fine del 2016, la CIna è la prima nazione a toccare i 20 trilioni di dollari;
  • Nel 2017, l’Indonesia supera anche il Brasile, con un PIL in PPP di 3,24 trilioni di dollari;
  • Quest’anno anche l’America ha raggiunto i 20 trilioni di dollari;
  • Il prossimo anno, lIndia raggiungerà i 10 trilioni di dollari;
  • Nel 2020, l’Egitto sarà l’unica nazione africana tra le top 20;
  • Nel 2022, la Cina arriverà a 30 trilioni di dollari, e sarà l’unica a riuscirci prima del 2025;
  • Nel 2023, l’Indonesia supererà la Russia come sesta economia mondiale;

 

Altri post che potrebbero interessarti

Utilizzando il sito o continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi