Cosa cambia nella gestione delle crisi bancarie. Il bail-in | CheBanca

Cosa cambia nella gestione delle crisi bancarie. Il Bail-in (o salvataggio interno), questo sconosciuto.

La Direttiva Europea n. 2014/59/UE (Bank Recovery and Resolution Directive) introduce un nuovo sistema di regole per la gestione delle crisi delle banche.

Dal 1° gennaio 2016 sono in vigore alcune nuove disposizioni previste dai relativi decreti attuativi (d.lgs. 16 novembre 2015, n. 180 e n. 181). Nei casi più gravi di crisi potrà essere attivata una procedura di “salvataggio interno” chiamata Bail-in. Essa limita gli interventi pubblici ricorrendo alle risorse di azionisti ed altri creditori.

Una chiara e dettagliata animazione di CheBanca! spiega molto bene di che cosa si tratta.

Altri post che potrebbero interessarti