Speciale ConsulenTia18: rivedere in chiave moderna i business del passato | Anima SGR

Durante la seconda giornata della tre giorni di ConsulenTia18, l’evento dedicato ai consulenti finanziari e al mondo del risparmio gestito, DaDaMoney ha raccolto le prime impressioni di alcuni partner presenti all’evento. A parlare è Davide Gatti, Responsabile Divisione Vendite di Anima SGR.

Rivedere in chiave moderna i modelli di business

“La prima sensazione è di una grande partecipazione fin dalla prima giornata, dovuta senz’altro all’entrata in vigore di Mifid. Ci troviamo in un momento di grande discontinuità regolamentare che suscita interesse tra i consulenti finanziari e gli operatori del risparmio gestito.

Nel convegno di apertura di Consulentia sono state delineate diverse ipotesi su quello che sarà l’impatto di Mifid II. Tutti parlano di una riduzione dei margini sia per il mondo della consulenza, che dell’asset management, ma è ancora difficile quantificarne esattamente il valore. Senz’altro diversi modelli di business del passato dovranno essere rivisti in una chiave più moderna e tecnologica.
Si è detto che la tecnologia e i modelli organizzativi dovranno aiutare i consulenti finanziari a gestire masse di clienti più importanti, quindi aumentare la produttività attraverso soluzioni tecnologiche. Questo è solo uno dei temi, ma credo che nei prossimi mesi emergeranno tematiche rilevanti per questa attività.”

Altri post che potrebbero interessarti